Around English: come scrivere una mail in inglese


Around English, Blog / mercoledì, 11 Dicembre, 2019

Scrivere una mail informale o formale in una lingua straniera può sembrare complicato. Vediamo come impostare le informazioni da inserire e qualche dritta.

Come iniziare una mail

Comincia la email rivolgendoti alla persona a cui stai scrivendo chiamandola con nome, cognome oppure titolo. Se conosci il destinatario, per esempio nel caso in cui sia un amico, puoi rivolgerti con un “hi” oppure con un “dear” seguito dal suo nome. Se non conosci il destinatario, per esempio nel caso in cui sia una mail per richiesta di informazione, oppure devi mantenere un tono più formale come nel caso di una mail di lavoro, scegli le formule “Mr” oppure “Ms” o “Dear Mr” o “Dear Ms” seguito dal cognome. Nel caso in cui non sapessi il cognome della persona, può essere sufficiente “Sir” oppure “Madam”, oppure “to whom it may concern” (a chi di dovere) per esempio se si manda una comunicazione a un’istituzione.

Come scrivere il testo della mail

Per sviluppare il testo della mail si possono usare diverse frasi che servono a spiegare la ragione per cui si sta scrivendo. Se si tratta di una mail in risposta, si può anche fare riferimento a quella ricevuta, dicendo per esempio “thank you for your email” oppure “in reference to your email”. Per riferirsi alle informazioni per cui si sta scrivendo, invece, si può dire “I am writing to inform you that” (scrivo per informare che) oppure più in generale si può dire “I am writing to” seguito dalla ragione per cui si sta mandando la mail, per esempio “I writing to have further information about” (sto scrivendo per avere ulteriori informazioni riguardo a). Se c’è un allegato, puoi indicarlo dicendo “attached, you will find” oppure “please, find attached” spiegando il documento che è stato aggiunto.

Come concludere una mail

Per concludere una mail, ci sono alcune frasi di cortesia e saluti che è utile usare. Si può dire al destinatario di contattare nel caso in cui avesse domande, dicendo per esempio “if you have any questions, don’t hesitate to contact me”, oppure indicare che si aspetta una risposta ulteriore dicendo “I look forward to hearing from you”. Per salutare si possono utilizzare frasi come “yours sincerely” se si tratta di una mail formale, “best wishes” o “regards” se si tratta di una mail informale.

Ti sono stati utili questi consigli? Scrivilo nei commenti!

RSS
Facebook
Twitter
Pinterest
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *